.
Annunci online

sia questo il tempo
mattina.
post pubblicato in Diario, il 26 ottobre 2007




... buona giornata a tutti ...profumo  di pigiami ancora assonnati ...
cappuccini tiepidi e caffè bollenti ...
saluti fuggevoli e letti in disordine da lasciare così ..
oggi è disordine  .. piacevole .. appagante ...

(da "Omnibus" .. si proprio così .. Alemanno sulla questione del precariato  è piu' a "sinistra" di Migliore. )




permalink | inviato da pasqualedigennaro il 26/10/2007 alle 8:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
elementare Watson
post pubblicato in LibWeb, il 20 ottobre 2007


dal web liberale ....

percorso :

parto da LibMag ... e clicco il link "Decidere.net" , il sito di Capezzone  ( direttore dello stesso LibMag. ) ... su   "Decidere.net"   clicco  il link   "L'Opinione.it "   direttore Arturo Diaconale ...  mi soffermo su articoletto a fondo pagina  ... leggo e riporto .... 

Watson rifletta sulle doti dei bianchi


James Watson ha detto, senza cattiveria, che i bianchi, alla stato attuale, sono mediamente più intelligenti dei neri. Si è aperta una gara, soprattutto in Italia, a chi prende più vistosamente le distanze dal famoso genetista americano. C’era un altro Watson famoso, quello creato da Conan Doyle, a cui Sherlock Holmes rispondeva sempre: “Elementare Watson”. È elementare anche quello che ha detto il Watson genetista: gli esseri umani non sono tutti uguali. Non c’è nessun razzismo in questo, checchè vogliano farci credere. Solo l’elementare constatazione che qualche secolo in più o in meno di consuetudine con i libri crea diverse capacità cognitive, e che queste diversità si trasmettono anche, in parte per via genetica. Consiglieremmo comunque a Watson di moderare il suo entusiasmo per le doti intellettive dei “bianchi”: prenda atto della banalità delle risposte politicamente corrette che gli stanno arrivando, e rifletta.

valerio Fioravanti




permalink | inviato da pasqualedigennaro il 20/10/2007 alle 16:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
noi minimalisti ...
post pubblicato in Diario, il 19 ottobre 2007


..



Non si comincia bene questa giornata ... ( c'è anche nebbia stamattina qui a Modena... ) ...
seguo uno spezzone di  "omnibus" su La7 ... e mi chiedo :



... ma quest'uomo perchè non si dimette dal governo ..?
Quale forza misteriosa  lo trattiene .. ?

qui ...

Dopo "Omnibus" ... il casalingo minimalista si dedica alla casa
 ... riordina i letti  , carica la lavastoviglie , idem lavatrice a 30°.
No ... non si puo' far parte di un governo e sputtanarlo
in quel modo pubblicamente ....
no, signor Capezzone .. non si può ..

ore 12,40. Self-Service benzina di via Canaletto,
pensiero minimalista :



Il cavaliere va ripetendo che il D-Day «sarà il 15 novembre». Perché per quel giorno «il governo sarà già a casa». Parole che evidentemente guardano al voto del Senato sulla Finanziaria, in calendario in aula dal 5 al 14 novembre.
Una certezza, quella di Berlusconi, che trova conferma anche nelle confidenze di uno solitamente molto prudente come Gianni Letta.

Spiega Letta: “ la partita è agli sgoccioli, ai minuti di recupero”. Nei giorni scorsi, e ancora ieri, incontrando deputati e senatori a Palazzo Grazioli, Letta è stato ancora più netto: «Si va a votare, il presidente ha ormai in mano tutto». Riferendosi, racconta chi era presente, alla famosa lista di senatori pronti a lasciare la maggioranza.

allora dico : "perchè non chiudiamo tutto fino al 15 novembre ...?





permalink | inviato da pasqualedigennaro il 19/10/2007 alle 9:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
logistica domestica
post pubblicato in Diario, il 18 ottobre 2007


 

Ovvero :

Come da posizioni marxiste-leniniste , passando per il pensiero gramsciano , per l’universo extra-parlamentare di sinistra… approdando al PCI … ma senza tessera per scelta …si giunge al voto “platonico” per la Rosy … e si approda ad una forma di
 “ minimalismo progressista di matrice casalinga” …
con una buona dose di umorismo … e soprattutto di tenerezza …



Due bucati : uno di delicati a 40° ( simbolo orologio ) ... l'altra  a 30°  (simbolo maglietta vuota) ..
occhio alla quantità di detersivo ... giusto, ponderato ... diciamo ..  moderato ... ma non troppo ..
Stendere poi con pianificazione attenta e rigorosa dello  spazio - stenditoio ...



Le mollette .. quelle non bastano mai ... dove sono quelle belle mollette di legno , resistenti, maneggevoli  quasi morbide ... comunque  bisogna che ne compri delle altre ...quelle di plastica, tutte a colori ..

stirare

Mi raccomando acqua in dose giusta .. senza spreco ..  prendendo le precauzioni del caso ...
e ricordatevi  la piastra  deve scivolare ... dolcemente scivolare sul tessuto ...





Stira il collo prima da un verso e poi dall’altro.
 Sttira  poi la parte sinistra del  carrè,   quindi  quella   centrale e infine  di destra.
Polsini ...  maniche ... lato bottoni....
E per finire Il dietro senza creare quelle deplorevoli pieguzze ..
il tutto con amore ... quanto basta comunque.



verso le dieci e trenta  tenta un buon caffè ... non molto stretto ..
lettura del giornale o, a scelta,  letture  in sospeso ...

Al pranzo dedicheremo altro scritto ...
ed in particolare al rito preparatorio  per la vestizione ...
e concentrazione per recarsi al lavoro ...






permalink | inviato da pasqualedigennaro il 18/10/2007 alle 12:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
grazie Rosy
post pubblicato in Diario, il 15 ottobre 2007




qui ...



permalink | inviato da pasqualedigennaro il 15/10/2007 alle 8:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
elezioni
post pubblicato in Diario, il 14 ottobre 2007




Generalmente mi ricordo
una domenica di sole
una giornata molto bella
un'aria già primaverile

in cui ti senti più pulito
anche la strada è più pulita
senza schiamazzi e senza suoni

chissà perché non piove mai
quando ci sono le elezioni.

Una curiosa sensazione
che rassomiglia un po' a un esame
di cui non senti la paura
ma una dolcissima emozione,

e poi la gente per la strada
li vedi tutti più educati
sembrano anche un po' più buoni

ed è più bella anche la scuola
quando ci sono le elezioni.

Persino nei carabinieri
c'è un'aria più rassicurante
ma mi ci vuole un certo sforzo
per presentarmi con coraggio
c'è un gran silenzio nel mio seggio

un senso d'ordine e di pulizia.
Democrazia!

Mi danno in mano un paio di schede
e una bellissima matita
lunga, sottile, marroncina,
perfettamente temperata

e vado verso la cabina
volutamente disinvolto
per non tradire le emozioni

e faccio un segno sul mio segno
come son giuste le elezioni.

È proprio vero che fa bene
un po' di partecipazione
con cura piego le due schede
e guardo ancora la matita
così perfetta è temperata...

io quasi quasi mela porto via.
Democrazia!

Giorgio Gaber




permalink | inviato da pasqualedigennaro il 14/10/2007 alle 11:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
e ....
post pubblicato in Diario, il 13 ottobre 2007


 

Lasciate perdere le imitazioni …
Douglas Fairbanks, Tyrone Power, Alain Delon, Antonio Banderas …
 il vero Zorro è lui : GUY WILLIAMS
(di origine siciliane , il suo vero nome ? Armando Catalano) …..



Zorro non puo' votare alle primarie ... perchè ?
Perchè è Zorro !



Alle primarie vota Don Diego de la Vega
"'o dandy"




permalink | inviato da pasqualedigennaro il 13/10/2007 alle 17:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
spensierato post ...
post pubblicato in Diario, il 13 ottobre 2007





permalink | inviato da pasqualedigennaro il 13/10/2007 alle 16:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia settembre   <<  1 | 2  >>   novembre
calendario
adv